Se avete materiale che a vostro giudizio, può interessare il blog
e non c'è altro mezzo, per poterlo utilizzare, che quello di acquistarlo,
siamo disposti anche a farlo
contattate
dersu54.g@gmail.com


Si accettano donazioni, scannerizzazioni o registrazioni

domenica 27 ottobre 2013

II° Conflitto mondiale (ottobre 1940)

Cerco alcuni numeri della rivista. se ne avete contattatemi.
 
 
 
  • [02] – (inizio gg. 398 - fine gg. 1796)  – Mussolini è costretto, su pressione di Hitler, alla smobilitazione delle 37 divisioni preparate per un attacco contro la Jugoslavia o contro la Grecia (circa 600.000 uomini)
 
  • [04] – (inizio gg. 400 - fine gg. 1794)  – entrata delle truppe giapponesi nel Tonchino. L'occupazione dell'Indocina è concordata con il governo di Vichy [-] incontro tra Hitler e Mussolini sul Brennero
  • [07] – (inizio gg. 403 - fine gg. 1791)  – entrata delle truppe tedesche in Romania. Aveva chiesto l'appoggio dell'ASSE
  • [12] – (inizio gg. 408 - fine gg. 1786)  – Hitler decide che l'invasione dell'Inghilterra è spostata alla primavera successiva

  • [17] – (inizio gg. 413 - fine gg. 1781)  – riapertura della strada birmana da parte degli inglesi
  • [21] – (inizio gg. 417 - fine gg. 1777)  – bombardamenti della RAF su Genova, Porto Marghera, Verona, Alessandria, Pavia e Savona
 
  • [22] – (inizio gg. 418 - fine gg. 1776)  – incontro tra Hitler e Pierre Laval (vice di Petain) per coinvolgere la Stato francese ad appoggiare la strategia di un blocco continentale contro la Gran Bretagna
  • [23] – (inizio gg. 419 - fine gg. 1775)  – incontro tra Hitler e Franco per coinvolgere la Spagna nelle operazioni di attacco della roccaforte di Gibilterra, ma questo pone condizioni inaccettabili.
  • [24] – (inizio gg. 420 - fine gg. 1774)  – incontro con Petain che non ha alcuna intenzione di trascinare la Francia in una guerra contro la sua ex alleata
  • [27] – (inizio gg. 423 - fine gg. 1771)  – si costituisce a Londra il consiglio di difesa dell'impero francese [-] la nave corsara tedesca 'Scheer' (corazzata tascabile) riprende gli attacchi ai convogli mercantili nell'Atlantico
 
  • [28] – (inizio gg. 424 - fine gg. 1770)  – attacco italiano alla Grecia dall'Albania all'insaputa di Hitler che furioso incontra Mussolini (una mossa irresponsabile che avrebbe attirato le forze britanniche nell'area, mettendo a rischio i suoi programmi)
  • [31] – (inizio gg. 427 - fine gg. 1767)  – appoggio alla Grecia e occupazione di La Canea a Creta da parte degli inglesi


"E' il cinquantesimo giorno del bombardamento su Londra.   La popolazione è stata costretta nei rifugi per 36 ore di seguito".   Nessuna città italiana corre questo rischio, abbiamo un'ottima contraerea e possiamo dormire tranquilli.   Comunque, ogni tanto, per esercitazione, suonano le sirene e si va nei rifugi.[...]
L'autunno del 1940 ha l'odore consueto del ritorno a scuola [...].   L'estate è finita, comincia un altro anno scolastico. [...]
Serve metallo per la patria.   Si rimuovono le cancellate di ferro che circondano i palazzi, le ville e i giardini. [...] Se hanno un "carattere artistico", però, potranno essere salvate dalla requisizione.  Basta scriverlo al prefetto e ottenerne il permesso.   Viene istituito un Ente Distribuzione Rottami che raccoglie il ferro e altri oggetti di metallo.   Nelle campagne si rastrella il rame, ed è talvolta una piccola tragedia.[...]
"Prima dell'inverno saremo tutti tornati a casa vittoriosi.   Un paio di mesi ancora e la guerra è finita.   L'ha detto Mussolini e dobbiamo crederci.." [...]
"Ci sono tanti imboscati in giro.   Ma sono esseri spregevoli che un giorno, tornata la pace, dovranno vergognarsi di se stessi".
La mobilitazione procede a rilento. [...] L'equipaggiamento è insufficiente: anche per questo si largheggia in esoneri. [...]
"Se c'è stato un rallentamento non è perché i greci siano in grado di batterci, ma perché le strade sono pessime e fangose.   Il Duce dice che il tempo non conta, ha ragione".

Miriam Mafai
("Pane nero" - Mondadori, 1987)



  1. Silvana Fioresi - Ti ricordi bambina? (calandrini-pinchi)
  2. Meme Bianchi - Bionde e brune (di ceglie-testoni)
  3. Silvana Fioresi - L'uccellino della radio (filippini-nizza-morbelli)
  4. Dea Garbaccio e Giovanni Turchetti - Sopra una nuvola con te (bixio-cherubini)
  5. Trio Lescano - Colei che devo amare (cergoli-giubba)
  6. Mario Volta - Carovana tripolina (ravasini-bertini)
  7. Vanni & Romigioli - Per le vie di Roma (di lazzaro-bruno)
  8. Norma Bruni - Ti sogno ancor! (godini-bertini)
  9. Dino Di Luca e Trio Lescano - Girotondo dell'amore (segurini-borella)
  10. Aldo Visconti - Vincere! (mendes-mascaroni)
  11. Luciana Dolliver - Forse t'amerò (sciorilli-bertini)
  12. Fernando Orlandis - Ricordi? (romberg-caldieri)
  13. Lina Termini - Partirai (stazzonelli)
  14. Alberrto Rabagliati - C'è una chiesetta (rampoldi-cantoni)
  15. Pippo Starnazza - Baldo Baldo... Arcibaldo (ceragioli-mari)
  16. Aldo Masca - Vecchia chitarra (salustri-lombardi)
  17. Carlo Buti - Sul lungarno (lancillotti-marolla)
  18. Trio Lescano e Quartetto Cetra - Vado in Cina e torno (marf-mascheroni)
  19. Alfredo Clerici e Trio Lescano - Orchidee sotto la luna (pease-stock-rose-frati)
  20. Gilberto Mazzi - Sul duomo di Milano (oneglio-arrigo)

 
 

sabato 26 ottobre 2013

II° Conflitto mondiale (settembre 1940)

Cerco alcuni numeri della rivista. se ne avete contattatemi.
 
 




  • [02] – (inizio gg. 368 - fine gg. 1826)  – cessione americana di 50 cacciatorpediniere all'Inghilterra
  • [03] – (inizio gg. 369 - fine gg. 1825)  – bombardamento della RAF su Genova e Varese 
  • [04] – (inizio gg. 370 - fine gg. 1824)  – gli U-Boot tedeschi attaccano una nave statunitense [-] in Romania il generale Antonescu obbliga re Carol II ad abdicare in favore del figlio Michele e chiede la protezione della Germania
  • [05] – (inizio gg. 371 - fine gg. 1823)  – offensiva giapponese in Indocina
  • [06] – (inizio gg. 372 - fine gg. 1822)  – bombardamento della RAF su Genova e Savona 
  • [07] – (inizio gg. 373 - fine gg. 1821)  – la Luftwaffe inizia il bombardamento notturno su Londra che proseguirà, con una media di circa 200 bombardieri, per 47 notti consecutive

  • [12] – (inizio gg. 379 - fine gg. 1815)  – il maresciallo Graziani dà inizio all'avanzata in Egitto su pressione di Mussolini, dopo due mesi di continui rinvii da parte del maresciallo (chiedeva maggiori mezzi di trasporto e di evitare l'operazione durante il caldo massacrante dell'estate africana)
  • [15] – (inizio gg. 381 - fine gg. 1813)  – bombardieri della RAF attaccano in forze il naviglio concentrato nei porti da Boulogne a Anversa
  • [16] – (inizio gg. 382 - fine gg. 1812)  – le forze italiane stabiliscono il fronte presso Sidi Barrani ed occupano la città [-] in USA viene istituito il servizio militare obbligatorio
 
  • [17] – (inizio gg. 383 - fine gg. 1811)  – il Fuhrer decide di rimandare l'invasione dell'Inghilterra “Sea Lion”, a data da stabilirsi
  • [19] – (inizio gg. 385 - fine gg. 1809)  – Mussolini rassicura Rippentrop che prima di attaccare la Grecia o la Jugoslavia avrebbe conquistato l'Egitto
  • [23] – (inizio gg. 389 - fine gg. 1805)  – raid aereo della RAF su Berlino
  • [27] – (inizio gg. 393 - fine gg. 1801)  – a Berlino, la Germania nazista, l'Italia fascista e l'Impero giapponese firmano il Patto tripartito che ha una durata di dieci anni e riconosce le rispettive aree di influenza in Europa ed Asia
 
La sensazione di "saper fare" come i tedeschi fu, comunque, di breve durata, come di breve durata fu l'entusiasmo suscitato dalla conquista di Berbera.   Qualche giorno dopo, infatti, cambiava il tono delle relazioni degli informatori e dei commenti della corrispondenza.   La relazione settimanale dell'Ufficio Statistica (l'ufficio che aveva il compito di redigere relazioni settimanali sullo "spirito pubblico" effettuate sulla base della corrispondenza spedita da o inviata a Roma), non riusciva a nascondere, nonostante tentasse di fornire realtà rassicuranti, l'inquietudine che iniziava a serpeggiare tra la gente, dovuta principalmente a due motivi: il timore che il conflitto potesse durare più del previsto ed il conseguente disagio economico. [...] L'entusiasmo per le vittorie in Africa si accompagna così alla "sorpresa" di vedere ancora in azione aerei nemici:
 
Siamo stupiti che ci siano state nuovamente delle incursioni di aerei nemici sull'Italia settentrionale.   Ora credevamo proprio di poter stare un po' tranquilli, e invece la guerra continua purtroppo con le sue terribili conseguenze e i suoi orrori.   Noi qui non abbiamo avvertito nulla ed abbiamo saputo dai giornali quanto sono state disastrose queste incursioni.

lettera da Cuneo
 
I bombardamenti costituivano ormai una realtà che incideva non poco sul morale delle persone.

Pietro Cavallo
("Italiani in guerra" - Il Mulino, 1997)
 
 







  1. Maria Jottini - Ritmo in do (milietto-nervetti)
  2. Alberto Rabagliati & Michele Montanari - Canto dei volontari (allegra-vitali)
  3. Carlo Buti - Facci una fischiatina! (di lazzaro-morbelli)
  4. Carlo Moreno - Per uomini soli (ruccione-bonagura)
  5. Isa Bellini - Chi lo sa? (d'anzi-bracchi)
  6. Aldo Visconti - Campagnola (ruccione-siciliani-bertini)
  7. Lina Termini - Mentre tu suonavi Chopin (di lazzaro-astro-mari)
  8. Gilda Mignonette - Roselline (anapeta-bonagura)
  9. Nino Amorevoli - È bella (de martino-nisa)
  10. Vittorio Belleli - Un quartierino sul grattacielo (di lazzaro-nizza-morbelli)
  11. Quartetto Cetra - Col mazzolin di fiori (casiroli-rastelli)
  12. Enzo Aita - Oggi verrò da te (barzizza-rastelli)
  13. D. Di Luca & Quartetto Cetra - L'ora d'amare (giuliani-borella)
  14. Vittorio De Sica - Canzone sospirata (bixio-cherubini)
  15. Dea Garbaccio - Alborada nueva (escobar-rastelli- panzeri)
  16. Aldo Visconti - Ultimo bolero (fragna-cherubini)
  17. Carlo Buti - Settembre ti dirà (ala)
  18. Aldo Visconti - Squadrone bianco (pirozzi-borella)
  19. Miscel - Indovinalo un po' (mendes-mascheroni)
  20. Carlo Buti - Quando mi bacia Teresa (raimondo-gianipa)

 

martedì 1 ottobre 2013

II° Conflitto mondiale (agosto 1940)

Cerco alcuni numeri della rivista. se ne avete contattatemi.
 
 
 
  • [01] – (inizio gg. 336 - fine gg. 1858)  – iniziano i bombardamenti della luftwaffe su tutti i porti inglesi
  • [03] – (inizio gg. 338 - fine gg. 1856)  – inizia l'attacco italiano contro la Somalia britannica
  • [07] – (inizio gg. 342 - fine gg. 1852)  – pesante bombardamento di Londra della Luftwaffe tedesca
  • [12] – (inizio gg. 347 - fine gg. 1847)  – bombardamento della luftwaffe alle stazioni radar della costa inglese
  • [14] – (inizio gg. 349 - fine gg. 1845)  – bombardamento della RAF su Torino e Milano
  • [15] – (inizio gg. 350 - fine gg. 1844)  – un sommergibile italiano affonda un vecchio incrociatore posamine greco. L'Italia respinge l'accusa di aver aggredito proditoriamente un paese neutrale
  • [16] – (inizio gg. 351 - fine gg. 1843)  – bombardamento della RAF su Milano
  • [17] – (inizio gg. 352 - fine gg. 1842)  – Hitler proclama il blocco totale alla Gran Bretagna
 
tabellone eretto a Roma ai piedi della colonna Traiana per permettere ai cittadini di seguire gli avvenimenti bellici
  • [19] – (inizio gg. 354 - fine gg. 1840)  – le forze armate italiane, al comando del duca d'Aosta, viceré dell'Africa orientale italiana, dopo una rapida avanzata occupano Berbera, la capitale della Somalia britannica, costringendo i suoi pochi difensori a ritirarsi [-] nuovo bombardamento della RAF su Milano
  • [21] – (inizio gg. 356 - fine gg. 1838)  – a Città del Messico viene assassinato, per mano di un sicario di Stalin, Leon Trotsky
  • [24] – (inizio gg. 359 - fine gg. 1835)  – bombardamenti a tappeto della luftwaffe su obiettivi industriali
  • [26] – (inizio gg. 361 - fine gg. 1833)  – bombardamento della RAF su Berlino
  • [27] – (inizio gg. 362 - fine gg. 1832)  – bombardamento della RAF su Torino e Milano
  • [30] – (inizio gg. 365 - fine gg. 1829)  – su arbitrato italo-tedesco la Romania cede all'Ungheria la Transilvania settentrionale


La presa della capitale (della Somalia britannica), Berbera, suscitava grande entusiasmo un pò dappertutto e perché "per la prima volta, da qualche secolo" l'Italia riusciva ad infliggere "alla reputata invincibile Inghilterra una grande sconfitta coloniale" e perché, contribuendo al prossimo crollo della potenza anglosassone (ipotizzato per l'autunno) dava corpo alla convinzione che la pace non fosse lontana. [...]
Incoraggiata [...] la fantasia popolare precorreva gli avvenimenti: dopo la Somalia, sarebbe stata la volta dell'Egitto con la conseguente occupazione di "quel canale denominato ombelico dell'impero inglese" e dell' "annientamento della flotta inglese chiusa nel Mediterraneo"   Dal fronte arrivavano lettere entusiaste dei soldati che avevano combattuto: 
 
Gli inglesi ormai hanno perso la testa, non sanno più nemmeno loro che cosa fanno, se la vedono brutta.   E' finita la cuccagna, ora anche noi dobbiamo fare un po' di bella vita che anche noi abbiamo il diritto di star bene.   Lo vogliamo vedere dopo la guerra come debbono stare questi sfruttatori inglesi.   Noi potremo fare quello che vogliamo e far venire in Africa anche le nostre famiglie.
 
relazione sul servizio di revisione postale dell'Ispettorato Generale di Polizia dell'Africa Italiana
 
Pietro Cavallo
("Italiani in guerra" - Il Mulino, 1997)
 


  1. Michele Montanari - Palomita (pagano-cherubini)
  2. Carlo Buti - Sogni del mare del sud (kirchstein-bertini)
  3. Trio Lescano - La gelosia non è più di moda (schisa-rastelli-panzeri)
  4. Otello Boccaccini - Restiamo amici (schisa-rost-malatesta)
  5. A. Candiani - Cucu... cucu... (arconi-nisa)
  6. Nino D'Aurelio - Pisanella (arconi-frati)
  7. Silvana Fioresi - L'uccellino della radio (filippini-nizza-morbelli)
  8. Alfredo Clerici - Luce lontana (chiappo)
  9. Meme Bianchi - Cosa fanno... (le ragazze innamorate?) (godini-del mattino)
  10. Otello Boccaccini - La signorina dell'Università (di lazzaro-bruno)
  11. Trio Vocale Cetra - Harem (di ceglie-borella)
  12. Norma Bruni - Sogno ad occhi aperti (I'm gettin' sentimental over you) (bassman-valabrega)
  13. Maria Luisa Dell'Amore - Cappuccetto rosso (bonelli-fouché)
  14. Otello Boccaccini - Ti mando il mio saluto.. (silvestri-visconti)
  15. Piero Pavesio - Un ombrello e il tuo cuore (rose-stock-willy)
  16. Alfredo Clerici - Caterinella mia (de rosis-trasino)
  17. Carlo Buti - Vieni a Firenze (cesarini)
  18. Silvana Fioresi & Trio Lescano - Il pinguino innamorato (casiroli-consiglio-rastelli)
  19. Gianni Di Palma - Piano, piano, piano... (olivieri-nisa)
  20. Michele Montanari - Violetta dov'era il tuo cuore (filippini-galdieri)