Se avete materiale che a vostro giudizio, può interessare il blog
e non c'è altro mezzo, per poterlo utilizzare, che quello di acquistarlo,
siamo disposti anche a farlo
contattate
dersu54.g@gmail.com


Si accettano donazioni, scannerizzazioni o registrazioni

domenica 27 ottobre 2013

II° Conflitto mondiale (ottobre 1940)

Cerco alcuni numeri della rivista. se ne avete contattatemi.
 
 
 
  • [02] – (inizio gg. 398 - fine gg. 1796)  – Mussolini è costretto, su pressione di Hitler, alla smobilitazione delle 37 divisioni preparate per un attacco contro la Jugoslavia o contro la Grecia (circa 600.000 uomini)
 
  • [04] – (inizio gg. 400 - fine gg. 1794)  – entrata delle truppe giapponesi nel Tonchino. L'occupazione dell'Indocina è concordata con il governo di Vichy [-] incontro tra Hitler e Mussolini sul Brennero
  • [07] – (inizio gg. 403 - fine gg. 1791)  – entrata delle truppe tedesche in Romania. Aveva chiesto l'appoggio dell'ASSE
  • [12] – (inizio gg. 408 - fine gg. 1786)  – Hitler decide che l'invasione dell'Inghilterra è spostata alla primavera successiva

  • [17] – (inizio gg. 413 - fine gg. 1781)  – riapertura della strada birmana da parte degli inglesi
  • [21] – (inizio gg. 417 - fine gg. 1777)  – bombardamenti della RAF su Genova, Porto Marghera, Verona, Alessandria, Pavia e Savona
 
  • [22] – (inizio gg. 418 - fine gg. 1776)  – incontro tra Hitler e Pierre Laval (vice di Petain) per coinvolgere la Stato francese ad appoggiare la strategia di un blocco continentale contro la Gran Bretagna
  • [23] – (inizio gg. 419 - fine gg. 1775)  – incontro tra Hitler e Franco per coinvolgere la Spagna nelle operazioni di attacco della roccaforte di Gibilterra, ma questo pone condizioni inaccettabili.
  • [24] – (inizio gg. 420 - fine gg. 1774)  – incontro con Petain che non ha alcuna intenzione di trascinare la Francia in una guerra contro la sua ex alleata
  • [27] – (inizio gg. 423 - fine gg. 1771)  – si costituisce a Londra il consiglio di difesa dell'impero francese [-] la nave corsara tedesca 'Scheer' (corazzata tascabile) riprende gli attacchi ai convogli mercantili nell'Atlantico
 
  • [28] – (inizio gg. 424 - fine gg. 1770)  – attacco italiano alla Grecia dall'Albania all'insaputa di Hitler che furioso incontra Mussolini (una mossa irresponsabile che avrebbe attirato le forze britanniche nell'area, mettendo a rischio i suoi programmi)
  • [31] – (inizio gg. 427 - fine gg. 1767)  – appoggio alla Grecia e occupazione di La Canea a Creta da parte degli inglesi


"E' il cinquantesimo giorno del bombardamento su Londra.   La popolazione è stata costretta nei rifugi per 36 ore di seguito".   Nessuna città italiana corre questo rischio, abbiamo un'ottima contraerea e possiamo dormire tranquilli.   Comunque, ogni tanto, per esercitazione, suonano le sirene e si va nei rifugi.[...]
L'autunno del 1940 ha l'odore consueto del ritorno a scuola [...].   L'estate è finita, comincia un altro anno scolastico. [...]
Serve metallo per la patria.   Si rimuovono le cancellate di ferro che circondano i palazzi, le ville e i giardini. [...] Se hanno un "carattere artistico", però, potranno essere salvate dalla requisizione.  Basta scriverlo al prefetto e ottenerne il permesso.   Viene istituito un Ente Distribuzione Rottami che raccoglie il ferro e altri oggetti di metallo.   Nelle campagne si rastrella il rame, ed è talvolta una piccola tragedia.[...]
"Prima dell'inverno saremo tutti tornati a casa vittoriosi.   Un paio di mesi ancora e la guerra è finita.   L'ha detto Mussolini e dobbiamo crederci.." [...]
"Ci sono tanti imboscati in giro.   Ma sono esseri spregevoli che un giorno, tornata la pace, dovranno vergognarsi di se stessi".
La mobilitazione procede a rilento. [...] L'equipaggiamento è insufficiente: anche per questo si largheggia in esoneri. [...]
"Se c'è stato un rallentamento non è perché i greci siano in grado di batterci, ma perché le strade sono pessime e fangose.   Il Duce dice che il tempo non conta, ha ragione".

Miriam Mafai
("Pane nero" - Mondadori, 1987)



  1. Silvana Fioresi - Ti ricordi bambina? (calandrini-pinchi)
  2. Meme Bianchi - Bionde e brune (di ceglie-testoni)
  3. Silvana Fioresi - L'uccellino della radio (filippini-nizza-morbelli)
  4. Dea Garbaccio e Giovanni Turchetti - Sopra una nuvola con te (bixio-cherubini)
  5. Trio Lescano - Colei che devo amare (cergoli-giubba)
  6. Mario Volta - Carovana tripolina (ravasini-bertini)
  7. Vanni & Romigioli - Per le vie di Roma (di lazzaro-bruno)
  8. Norma Bruni - Ti sogno ancor! (godini-bertini)
  9. Dino Di Luca e Trio Lescano - Girotondo dell'amore (segurini-borella)
  10. Aldo Visconti - Vincere! (mendes-mascaroni)
  11. Luciana Dolliver - Forse t'amerò (sciorilli-bertini)
  12. Fernando Orlandis - Ricordi? (romberg-caldieri)
  13. Lina Termini - Partirai (stazzonelli)
  14. Alberrto Rabagliati - C'è una chiesetta (rampoldi-cantoni)
  15. Pippo Starnazza - Baldo Baldo... Arcibaldo (ceragioli-mari)
  16. Aldo Masca - Vecchia chitarra (salustri-lombardi)
  17. Carlo Buti - Sul lungarno (lancillotti-marolla)
  18. Trio Lescano e Quartetto Cetra - Vado in Cina e torno (marf-mascheroni)
  19. Alfredo Clerici e Trio Lescano - Orchidee sotto la luna (pease-stock-rose-frati)
  20. Gilberto Mazzi - Sul duomo di Milano (oneglio-arrigo)

 
 

Nessun commento:

Posta un commento